Storia dell EURO USD

Rispetto alle altre coppie principali di valute negoziate sul mercato forex, la storia dell EURO USD è relativamente breve, coprono poco più di dieci anni da quando è iniziato il commercio dell'euro alla fine del 20° secolo.

Tuttavia, la moneta comune per l'Unione Europea è nata come risultato di un processo lungo e studiato, che ha portato all'unificazione monetaria crescente in Europa e all'adozione dell'euro da molte delle nazioni che partecipano all’Unione. I paesi in cui è utilizzato l'Euro come valuta costituisce la zona euro.

Storia Recente dell’Euro

L'idea di una moneta unica consolidata è nata nel 1995 per aiutare a risolvere i problemi del regime valutario precedente del Sistema Monetario Europeo conosciuto come il Meccanismo di Cambio Valutario o meglio ERM (Exchange Rate Mechanism).

Le valute dell’ERM possono fluttuare in un intervallo ristretto del 2,25% verso l’alto o verso il basso. Se la valuta supera l'intervallo, la banca centrale nazionale emittente è costretto a intervenire nel mercato valutario o regolare i suoi tassi d’interesse di riferimento al fine di contribuire all’allineamento della medesima con le altre valute europee partecipanti.

Eventualmente, le variazioni accumulate all'interno degli ERM che portano alla Sterlina Inglese e alla Lira Italiana sono costretti ad abbandonare le bande di fluttuazione del Meccanismo di Cambio Valutario nel settembre del 1992. Le speculazioni di massa dei fondi speculativi e altri grandi investitori hanno portato entrambe le valute a svalutarsi bruscamente contro il Marco Tedesco, che si è rafforzato dalla riunificazione della Germania dell’Est e dell’Ovest dopo la caduta del muro di Berlino.

Incoraggiate da questo successo, altre valute europee, tra cui il Franco Francese, sono state colpite da ondate di speculazione nel corso del 1993. Questo sconvolgimento causato successivamente al ERM nell'allargare la sua oscillazione al 15%.

La Nascita dell’Euro

Nel 1995, il miserabile fallimento dell’ERM per stabilizzare i tassi di cambio di valuta nazionale in Europa ha portato alla proposta di adozione di una moneta unica europea. La moneta attuale non è apparsa fino al 1° Gennaio 1999, quando fu adottata come moneta di conto corrente per le transazioni realizzate elettronicamente. Gli è stato assegnato il codice ISO 4217 di tre lettere EUR.

La valutazione iniziale dell'Euro rispetto al dollaro USA, praticamente il cambio EUR / USD, si basa su quello dell’Unità di Cambio Europea o ECU, una valuta basato su un paniere di valute degli Stati membri della Comunità Europea. L'Euro non ha iniziato a circolare formalmente fino al 2002, quando dodici nazioni hanno adottato la moneta consolidata e hanno iniziato a utilizzare le nuove banconote e le nuove monete.

Dalla sua introduzione, l'Euro è diventato la seconda valuta più grande dopo il dollaro USA. Inoltre, quando è quotato nei confronti del dollaro statunitense come l’accoppiata EURUSD, fa parte della coppia di valute più scambiate che rappresentano circa il 30% del fatturato del mercato forex.

Storia dello Scambio Euro Dollaro

La storia dello scambio EUR / USD inizia quando il tasso di cambio dell'euro è stato rilasciato la prima volta nel Gennaio 1999. Si è aperto a 1,1795, anche se il tasso poi è sceso notevolmente di valore. Nel momento in cui la nuova moneta ha iniziato a circolare in gran parte d'Europa nel 2002, la coppia di valute era solo al 0,8907, dopo essere scivolato al livello più basso di 0,8225 nel mese di ottobre del 2000.

Tuttavia, la crescente popolarità della moneta Euro consolidata EURUSD ha portato ad aumentare gradualmente, attraversando di nuovo al di sopra del livello psicologico il livello di parità 1,0000 nel novembre 2002. La coppia di valute ha continuato il trend in salita, raggiungendo alla fine il suo più alto livello tutti i tempi pari a 1,6037 nel luglio 2008 sulla scia della crisi dei mutui subprime statunitensi che ha portato al crollo di Lehman Brothers nel settembre dello stesso anno.

Dal raggiungimento del suo picco, l’EURUSD è stato scambiato in una vasta gamma orientata alla discesa fino a raggiungere il minimo di 1,1876 nel giugno del 2010 quando la crisi che regnava in Grecia ha aumentato le preoccupazioni riguardo ad una possibile rottura economica dell’Area Euro. Anche se l’accoppiata ha da allora recuperato parte considerevole del terreno, le preoccupazioni circa il peso del debito delle nazioni europee meno abbienti continuano a pesare sulla valuta.

Miglior Broker Forex
plus500
Bonus 25 € (T&C applicati)
Non è richiesto alcun deposito!
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio

Conto Demo gratuito

Inizio Negoziazione
Bonus: 25€
(T&C applicati)

Il tuo capitale è a rischio

Visita Opinione
25€ Gratis

Visita Opinione
Bonus: 10%/1000€

Visita Opinione
Bonus: Illimitato

Payout: 91%

Visita Opinione